fabiovander.blogspot.it

fabiovander.blogspot.it - Il blog di Fabio Vander - Email: fabio.vander@senato.it
DAY BY DAY

lunedì 31 luglio 2017

Mafia settentrionale

Dice il Presidente della Commissione antimafia Rosy Bindi (Il Fatto, 31 luglio 2017) in missione in Liguria: se sarà il processo d'appello e poi la Cassazione a stabilire se la "rete criminale" di Carminati e Buzzi era davvero "Mafia capitale", il patto fra ndranghetisti-imprenditori e politici del Nord permette di concludere che "nel Nord del vecchio 'triangolo industriale' e di buona parte del PIL nazionale tutto questo è già certo". Cioè c'è ed è radicata Mafia Settentrionale.

giovedì 20 luglio 2017

Su Marx

Sul Manifesto di oggi (20 luglio 2017, p. 15) è pubblicata una recensione al mio libro Critica e sistema. Filosofia del giovane Marx (ManifestoLibri, 2017). 
L'ha scritta Fabio Raimondi e si intitola Il regno di Eldorado che appare alla fine della storia.

lunedì 17 luglio 2017

Lavoro, Italia

Quasi un giovane su cinque in Italia, nella fascia tra 15 e 24 anni, non ha e cerca un lavoro né è impegnato in un percorso di studi o di formazione. Si tratta dei cosiddetti Neet e il nostro Paese vanta uno dei tassi più alti d'Europa: 19,9% contro una media nel Continente dell'11,5%. È uno dei dati che emerge dall'indagine 2017 sull'occupazione e sugli sviluppi sociali in Europa (Esde) pubblicata oggi (17 luglio) dalla Commissione.

domenica 9 luglio 2017

Precarizzati

Orfini: "la mia generazione è stata precarizzata dai governi dell'Ulivo e dell'Unione" (La Stampa, 6 luglio 2017).
Giusto. Quindi niente "nuovo" Ulivo né "nuovo" centro-sinistra.

martedì 4 luglio 2017

Speranza di sinistra

Il leader di MDP Roberto Speranza in una intervista al Manifesto sostiene che sabato a piazza S. Apostoli è partita la formazione di una "area progressista" di centro-sinistra che vuole però assumere la "radicalità di Corbyn e di Sanders".

lunedì 3 luglio 2017

Sant'Apostoli

La manifestazione di sabato scorso a piazza Sant'Apostoli è stata politicamente assai debole. Poca gente (il palco era stato posto quasi all'inizio della piazza per dare più l'effetto di un pubblico numeroso). A mio avviso poco più di 500 persone. Pisapia al solito è stato politicamente scialbo e non ha suscitato alcun entusiasmo fra i presenti.